GIANFRANCO ASVERI (Fiorenzuola d'Arda, 1948)

a cura di Marisa Zattini
testi di Giorgio Seveso, Marisa Zattini
testo autografo dell'artista riprodotto in anastatica
Cesena, 1997

formato: 21 x 29,7 cm, pp. 64, (con n. 17 immagini a colori applicate a mano e n. 18 immagini stampate in B/N)
tiratura: n. 1.000 copie numerate
stampato su carta Fedrigoni (gr. 160/mq)
copertina a 4 colori con bandelle
Euro 20,66 (Lit. 40.000)

L'universo fantastico di Gianfranco Asveri, popolato di tenere e affascinanti creature, viene qui presentato attraverso le opere del 1997 appartenenti al ciclo "Incontri senza motivo". Gran parte del volume Ŕ dedicata specificamente alle opere da cui emerge la forte originalitÓ coloristica e segnica dell'autore. Nella sezione Apparati troviamo un interessante itinerario critico insieme alla biografia e alle numerose mostre tenute dall'artista.