BINO BINI (Firenze, 1916)

a cura di Marisa Zattini
testi di Mario Luzi, Antonio Paolucci
testo autografo dell'artista riprodotto in anastatica
edito da Il Vicolo - Divisione Libri
per la Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino
Cesena, 1997

formato: 18 x 33 cm, pp. 64, (n. 16 immagini stampate in B/N, di cui alcune riprodotte a doppia pagina)
tiratura: n. 1.000 copie numerate
stampato su carta Fedrigoni (gr. 160/mq)
copertina a 2 colori con bandelle
Euro 20,66 (Lit. 40.000)

Lo scultore fiorentino Bino Bini viene presentato in questo volume attraverso una serie di sculture dedicate al mondo animale, i cui esemplari sono ritratti in quegli atteggiamenti che li avvicinano paradossalmente agli uomini. Le diverse opere sono commentate singolarmente dal maestro, che ne sottolinea in questo modo le finalitÓ espressive. Ricchissimo l'itinerario critico nella sezione Apparati.