FRANCO FRANCESE (Milano, 1920)

a cura di Marisa Zattini
testo di Francesco Porzio
testo autografo dell'artista riprodotto in anastatica
Cesena, 1995

formato: 21 x 29,7 cm, pp. 64, (con n. 15 immagini a colori applicate a mano e n. 11 immagini stampate in B/N)
tiratura: n. 500 copie numerate
stampato su carta Fedrigoni (gr. 160/mq)
copertina a 4 colori con bandelle
Euro 20,66 (Lit. 40.000)

In questo volume viene presentata un'ampia panoramica della produzione pittorica dell'artista milanese Franco Francese, attraverso una selezione di opere che vanno dal 1950 al 1995. Queste tele testimoniano le suggestioni che hanno influenzato Francese nel suo originale viaggio di ricerca-scoperta artistica, dalla prima fase "realista" fino ad arrivare ai toni pacati e riflessivi della piena maturitÓ. Il testo di Francesco Porzio delinea acutamente la poetica che si esprime nei lavori dell'artista, sottolineando l'imprescindibile rilevanza che assume, all'interno delle sue opere, la psicanalisi e l'esercizio introspettivo. All'interno del catalogo Ŕ presente anche un testo autografo, redatto dal pittore nel 1986, intitolato "L'altro", nel quale viene affrontata un'autoanalisi poetica.