GIUSEPPE GUERRESCHI (Milano, 1929 - St. Laurent du Var, Nizza, 1985)

a cura di Marisa Zattini
testo di Enrico Crispolti
lettere dell'artista riprodotte in anastatica
Cesena, 1996

formato: 21 x 29,7 cm, pp. 64, (con n. 12 immagini a colori applicate a mano e n. 24 immagini stampate in B/N)
tiratura: n. 500 copie numerate
stampato su carta Fedrigoni (gr. 160/mq)
copertina a 4 colori con bandelle
Euro 20,66 (Lit. 40.000)

Il catalogo, dedicato a Giuseppe Guerreschi, Ŕ suddiviso in due parti che fanno emergere attraverso i testi e le opere la brillante personalitÓ dell'artista. Nella prima sezione dopo i testi critici possiamo leggere una serie di interessanti lettere scritte dal pittore a Enrico Crispolti dal 1964 al 1976 e qui riprodotte in copia anastatica. Di seguito invece sono le opere stesse a farsi protagoniste e a parlarci del loro autore.